ALL'OMBRA DEL CILIEGIO

Io sono una donna triste
e una donna felice
sotto il cielo che brucia.
Sono qualcosa che non capisci
e non riesci a dimenticare
tra le pareti del cuore tinte di blu.
Ho desideri oscuri e parole dolci
da intrecciare alle tue corde.
Ti aspetto all'ombra del ciliegio
questa notte: divorati dalla luna
quando il sole sorgerà
due corpi e una sola anima
coi suoi raggi illuminerà.

© LG. 633/1941

© Copyright testo 2016

Ogni Diritto riservato all'Autrice

ciliegio