E c'è pure una bambina a Manchester,
una bambina di otto anni.
Una bambina di otto anni
ha la pelle liscia come la seta,
perfetta, pura:
è fatta per essere accarezzata non per essere lacerata dai chiodi.
Una bambina di otto anni
ha la voce degli angeli,
sottile,
delicata:
è fatta per instillare dolcezza, non per rimanere strozzata
da un dolore straziante.
Una bambina di otto anni
ha gli occhi di Dio,
senza peccato,
senza rancore:
son fatti per specchiarsi nel cielo,
non per guardare il vitreo e freddo sguardo della morte.
Hanno ucciso una bambina a Manchester,
una bambina di otto anni;
hanno ucciso la pelle,
la voce
e gli occhi dell'amore.

~In memoria della piccola Saffie Rose~

© LG. 633/1941

© Copyright testo 2017

Ogni Diritto riservato all'Autrice

logo