A volte penso che farei a meno dell’amplesso.
Ma dei baci mai.
Parlo di quelli con la lingua fino alla gola
che bagna i pensieri inconfessabili
e irrompe tra le parole mute.
E poi, il bacio, sazia uno dei bisogni primari:
la sete.

© LG. 633/1941

© Copyright testo 2018

Ogni Diritto riservato all'Autrice