parole

Attese

Posted on by Fabiana Agnello

Il mattino rallegra chi attende qualcosa. Io, per esempio, aspetto la fine delle mie battaglie notturne: coi gatti, con una cena pesante e con i pensieri. Prima di addormentarmi dico sempre di chiuderli in soggiorno; certo, potrei evitare di cenare spesso fuori. E per la battaglia più intensa: AAA cedesi testa con parole non ancora usate. © LG. 633/1941 © Copyright testo 2018 Ogni Diritto riservato all'Autrice...
Continua...

Dittico

Posted on by Fabiana Agnello

SCRIVIMI Scrivimi la notte quando ti avvolge più nera. Scrivimi dei tuoi sogni anche se sono una chimera. Scrivimi il giorno quando del lavoro sei stanco. Scrivimi dei tuoi successi ma, soprattutto, quando sei affranto. Scrivimi oggi, domani. Sempre. Scrivimi quando l'immagine di noi non abiterà più la tua mente. ASCOLTAMI. Le parole sono lame taglienti se pronunciate con la ragione e non col cuore. Rendono sanguinante l'anima innamorata che nei giorni a venire vagherà sconsolata. © LG. 633/1941 © Copyright...
Continua...