Cara me

Pensieri, parole, versi.

Sete

Posted on by Fabiana Agnello

A volte penso che farei a meno dell’amplesso. Ma dei baci mai. Parlo di quelli con la lingua fino alla gola che bagna i pensieri inconfessabili e irrompe tra le parole mute. E poi, il bacio, sazia uno dei bisogni primari: la sete. © LG. 633/1941 © Copyright testo 2018 Ogni Diritto riservato all'Autrice...
Continua...

Bella di notte

Posted on by Fabiana Agnello

Sono sbocciate le parole che non ti ho scritto. Sanno di madri e padri che non ci sono più. Sanno di mare, di una casa che si apre in estate, del sole che entra tra le fessure e illumina un viso. Sa di rugiada appena versata, la tua bella di notte, sul tempo che è passato, sull’ amore che non passa. © LG. 633/1941 © Copyright testo 2018 Ogni Diritto riservato all'Autrice...
Continua...

Franco Arminio&Me

Posted on by Fabiana Agnello

Non scrivo versi perché questa volta, la poesia, è un fotogramma. PortoGuaceto Agribeach- Carovigno (BR), presentazione "Resteranno i canti"...
Continua...

Reading poetico

Posted on by Fabiana Agnello

Miei cari lettori, sono lieta di invitarvi ad un nuovo reading che si terrà questa sera dalle 19.00 nel giardino dei Lettori di Palazzo Nervegna, a Brindisi. Vi aspetto....
Continua...

Heineken

Posted on by Fabiana Agnello

Mi sono venduta al dolore come una prostituta ai bordi delle tue titubanze. Non hai voluto ascoltarmi nella nostra vita che passa bevendo i semi del piacere. E provo ancora vergogna di me stessa, di notti bagnate, di amore ferito sulle mie carni, ingiustamente negato. Non resto che un profilo di vita, un modello da esporre, catturato una notte dall’occhio di luce. © LG. 633/1941 © Copyright testo 2018 Ogni Diritto riservato all'Autrice...
Continua...